Ci trovi anche su:
Home |  Le Maldive  |  Gli Atolli   |  I Resort  |  Crociere  |  Hotel - Guest House  |  Diving & Snorkeling  |  Speciale Pesca   |  Meteo & Webcam  |  News  |  Contattaci
  Meteo e le webcam delle Maldive in diretta

La domanda che sicuramente vi sarete posti entrando in questa sezione è la seguente:  ma troverò  tempo bello o pioverà?
La risposta non è così semplice, e spesso non basta neanche affidarsi alle previsioni, perché alle Maldive il cielo può coprirsi repentinamente, la pioggia è talvolta imprevedibile e spesso improvvisa, oltre che prassi normale come in quasi tutto il nostro pianeta. Anche perché altrimenti non potrebbero essere quel posto meraviglioso che tanto amiamo, non crescerebbero le palme e le piante che ci proteggono dal sole, ed in generale non sarebbero così verdi.

Certo non auguriamo a nessuno di trovare brutto tempo in vacanza, ma è bene prendere coscienza del fatto che la possibilità di trovare tempo perturbato e cielo coperto sussiste, anche nella cosiddetta “stagione secca”, se pur con minore probabilità. Alle Maldive le stagioni infatti sono principalmente due, scandite dal cambio di direzione dei monsoni, la secca da metà Gennaio a metà Aprile, quella umida da metà Maggio a metà Ottobre, i restanti periodi sono quelli di transizione. Ma non volendovi annoiare con discorsi già fatti vi rimandiamo alla “pagina clima”: www.maldiveonline.it/geografia_clima.php


Quindi potremmo parlare per giorni di monsoni, piogge e previsioni, ma poi saremmo sicuri di partire con la garanzia di trovare tempo bello e soleggiato? Ricordiamoci infatti che stiamo parlando di un arcipelago che si sviluppa perpendicolarmente all’Equatore per quasi mille chilometri; e quindi può succedere che su un atollo splenda il sole e sull’altro ci sia brutto tempo. Capita anche a casa nostra se ci pensate, figuriamoci alle Maldive dove non esistono certo catene montuose a fermare le correnti d’aria, e l’altezza massima raggiunta è di circa 3 metri sopra il livello del mare!
Pertanto mettiamoci l’anima in pace e teniamo conto del fatto che, anche se durante la nostra vacanza troveremo un po’ di cielo coperto, e qualche rapido acquazzone, sarà comunque possibile fare immersioni, snorkeling, attività sportive o qualunque altra attività avremmo programmato, poiché anche con la pioggia la temperatura dell’aria e dell’acqua del mare rimarrà sempre costante, 27/30° sia di giorno che di notte!
E comunque cerchiamo di essere ottimisti! In realtà infatti il clima maldiviano è tendenzialmente bello e soleggiato, anche durante la stagione umida; quindi partiamo fiduciosi, senza farci  influenzare dalle dicerie popolari che si sentono in giro, della serie: “alle Maldive ad Agosto piove…” niente di più sbagliato!!!



Qualche suggerimento nella scelta del periodo
Adesso starete pensando che allora è solo una questione di fortuna, e che per progettare un viaggio del genere non ci si può certo affidare alla sorte, quindi vi spieghiamo come la pensiamo noi.
Se intendete viaggiare tra Maggio e Dicembre, quando essendo bassa stagione (al di là del periodo di Capodanno) anche i prezzi sono più bassi, cercate se possibile di rimanere per un tempo superiore alla canonica settimana, così anche qualche giorno velato e qualche fenomeno temporalesco si potranno ammortizzare meglio. Tenete presente che le precipitazioni in genere si risolvono in poco tempo, e che le Maldive non sono per loro natura soggette ad uragani. In questo caso infatti è la fisica ad offrire la garanzia, l’arcipelago è praticamente a cavallo dell’Equatore, che è la parte in cui la Terra è più larga. Che c’entra voi direte?
Avete mai pensato al fatto che il giro che deve compiere l’Italia intorno alla Terra è molto più breve di quello che devono compiere le Maldive? Eppure ci mettiamo tutti 24 ore a farne uno completo,  infatti all’Equatore si gira più in fretta! Così i fenomeni temporaleschi , si muovono nell’aria ad una diversa velocità rispetto al suolo, in pratica non fanno in tempo a prendere la “carica” e non risultano quindi mai troppo violenti (Forza di Coriolis).
Insomma se Jacques Cousteau definì le Maldive “le isole che giocano col mare”, noi nel nostro piccolo aggiungeremmo  “che giocano anche con le nuvole”!

Ma torniamo alle vostre vacanze maldiviane…   se poi durante il soggiorno trovate nei primi giorni il cielo leggermente velato, e finite col sole pieno, sempre a nostro giudizio è il massimo. Sappiamo tutti quanto scotta il sole, qualche nuvola ogni tanto aiuta la pelle ad abituarsi e può risultare una buona alleata contro le scottature.

Anche se non proteggersi la pelle in questi casi potrebbe risultare un errore fatale, soprattutto per chi possiede pelle particolarmente sensibile…

infatti alle Maldive il sole si prende anche col cielo coperto!

Se intendete viaggiare invece tra Gennaio ed Aprile, allora probabilmente potete scegliere anche di stare una sola settimana (diciamo “sola” perché per noi è sempre troppo poco… ma è un nostro problema ovviamente J). Infatti la probabilità di trovare a lungo tempo perturbato o coperto sarà molto minore, ricordandovi però che, come abbiamo già detto all’inizio, alle Maldive può piovere tutto l’anno.


Morale: prima di partire valutate il periodo migliore per voi in base alla spesa ed alla durata del viaggio, cercando di bilanciare le due cose e tenendo sempre comunque presente che state andando alle Maldive! A questo punto non ci resta  che augurarvi buon viaggio da parte di tutti noi!

E quando tornate raccontateci com’è andata!!!


Se volete  dire la vostra, scrivete pure a infomaldive@maldiveonline.it o inviateci la vostra recensione!

Maldives Meteorological Service: www.meteorology.gov.mv/met


Home | Le Maldive | Gli Atolli | I Resort | Crociere | Hotel - Guest House | Diving & Snorkeling | Speciale Pesca | Meteo & Webcam | News | Contattaci

MaldiveOnLine - Il sogno infinito
Maldiveonline.it è il primo sito web italiano d'informazione sulle Maldive e non è responsabile del contenuto dei siti ad esso collegati